FNOVI Community: Termini e condizioni

Termini e condizioni

Introduzione
FNOVI Web Community (di seguito riportata con l’acronimo FWC) nasce come Comunità Virtuale nella quale tutti i medici veterinari possono scambiarsi informazioni, documenti, video e link sulla professione veterinaria, in tutti i suoi campi di applicazione. La Comunità sarà aperta anche ai cittadini che volessero conoscere ed interagire con il mondo della medicina veterinaria. Strumenti della FWC sono:
a. un forum;
b. gruppi usenet (Usenet è una rete elettronica globale e la sua struttura è simile a quella di Internet. Nel suo insieme è diventata la principale piattaforma al mondo per lo scambio di file e messaggi. Lo scambio di informazioni e dati avviene mediante forum di discussione, i cosiddetti newsgroup o gruppi);
c. blog;
d. calendario eventi;
e. condivisione file (in diversi formati), video e link preferiti (indicati come “segnalibri”).
L’accesso alla Community è aperto a tutti. Per iscriversi basta  accedere all'indirizzo web http://community.fnovi.it.  e cliccare su .  Ciascuno potrà completare il suo profilo ed effettuare diverse operazioni, tra le quali: inserire una propria immagine (denominata avatar), allegare file, aprire un blog, creare un gruppo, inserire il proprio calendario eventi. Ogni informazione, file, blog o gruppo ha un grado di condivisione scelto dall’amministratore (se è un gruppo) o dall’utente che si registra (se si tratta di un profilo) variabile secondo necessità. La condivisione, cioè, può essere limitata agli “amici” dell’utente o agli iscritti del gruppo, oppure può essere libera, aperta cioè a tutti (e quindi, nel caso di informazioni o file o link, condivisibili da tutti). La scelta avviene mediante “pulsante” al momento della registrazione o creazione del gruppo o di un allegato. Ogni utente avrà a disposizione 100MB di spazio e ciascun singolo file non potrà superare gli 8MB; a tal proposito un’apposita barra  gli consentirà di conoscere quanto spazio web ha occupato. In merito alla necessità di condividere contributi audio/video, si consiglia vivamente di utilizzare servizi appositamente predisposti quali YouTube (http://www.youtube.com) o vimeo (http://www.vimeo.com) con i quali la piattaforma della community è in grado di interfacciarsi. 

1. Regole generali

1. All’atto della registrazione alla FWC, l’utente dichiara di accettare il Regolamento in tutte le sue parti. Il Regolamento viene periodicamente aggiornato, così da meglio adattarne i contenuti all’evolversi della FWC ed al numero sempre crescente di Iscritti: in modo particolare, tali aggiornamenti presentano lo scopo di garantire una piattaforma sempre più performante a servizio degli Iscritti.
Ogni modifica al Regolamento viene automaticamente accettata dagli utenti, iscritti anche in periodo antecedente l’ultima modifica; le regole NON sono retroattive. Verrà postato un avviso relativo, nell’area apposita, indicando il punto del Regolamento modificato, aggiunto o rimosso. Tutti gli utenti sono tenuti a verificare tale modifica e, in caso di non accettazione, sono tenuti a comunicarlo tempestivamente all’Amministrazione, tramite messaggio privato, la quale provvederà ad annullare l’iscrizione dell’utente stesso alla FWC.
2. Tutti gli utenti sono liberi di esprimere le proprie opinioni ma, come in ogni forum, tutti sono tenuti al rispettarsi reciprocamente e a rispettare le norme giuridiche e le comuni regole di Netiquette alle quali si rinvia (http://www.nic.it/tutto-sul.it/netiquette).
3. L’Amministrazione declina ogni responsabilità in ordine all'autenticità, completezza, correttezza e liceità dei messaggi inseriti nel forum dagli utenti.
4. La responsabilità per il contenuto dei messaggi inseriti nel forum è sempre, e solo, a carico del mittente, la cui identificazione mediante l'indirizzo IP potrà essere fornita solo alla Polizia postale in caso di richiesta, accertamento o indagine giudiziaria.
5. L’Amministrazione della FWC declina ogni responsabilità dall’applicazione di ogni consiglio, suggerimento, protocollo terapeutico o diagnostico o qualsiasi altra forma di azione professionale presente sulla FWC:effettuare una “visita veterinaria specifica virtuale” rappresenta un comportamento vietato ma, se disatteso dal professionista, è, sempre  responsabilità di ogni utente verificarne l’autenticità e la veridicità.
6. Gli utenti sono tenuti a mantenere il clima delle discussioni il più sereno possibile evitando sempre toni offensivi o provocatori, utilizzando un tono civile e misurato.
7. I dati sensibili raccolti nella registrazione dell’account non saranno in alcun modo ceduti a terzi ai sensi della Legge 196/03 sulla Privacy e successive modifiche e verranno utilizzati solo ai fini della gestione della FWC stessa.

2. Argomenti pertinenti della Community

1. La Community è, innanzitutto, intesa come luogo di dialogo e confronto tra medici veterinari; è dedicata, altresì, a fornire e condividere tutte le informazioni o gli eventi o i documenti che riguardano la professione medico veterinaria nelle sue diverse applicazioni. Sono quindi argomento pertinente della community le discussioni riguardanti: la professione, i gruppi di studio, i casi clinici, la sicurezza alimentare, la sanità e benessere animale, gli ordini professionali, il comitato centrale.
2. Sono argomenti pertinenti anche gli aspetti pratici e organizzativi della libera professione, le richieste di consigli o di aiuto, le proposte di gruppi di studio e i suggerimenti sui testi da utilizzare per la preparazione di esami, le riflessioni, le critiche e le opinioni circa la politica ordinistica.
3. Gli Amministratori dei Gruppi, o l’Amministrazione, possono inserire in ogni area un messaggio che integra questo regolamento e che definisce gli argomenti pertinenti in quella stessa area. Potranno essere previsti regolamenti particolari per aree specifiche.

3. Gestione degli Amministratori dei Gruppi FNOVI

CHI SONO

Gli Amministratori dei Gruppi FNOVI (di seguito indicati con Amministratore) sono scelti a giudizio insindacabile dell'Amministrazione. Qualunque Utente attivamente impegnato nelle attività della FNOVI e della Community può proporre la propria candidatura a moderare i gruppi attivati dalla Federazione. E’ compito dell'Amministrazione valutare la domanda e accettare o rigettare la richiesta; la stessa potrà in ogni caso proporre ad un Socio ritenuto idoneo la carica di Amministratore. Gli Amministratori sono tenuti a conoscere il campo relativo alla sezione di cui sono responsabili.

COMPITI
Come precedentemente descritto, l’Amministratore è un Utente a cui sono state assegnate funzioni di controllo sul corretto utilizzo della FWC da parte degli Utenti  e di gestione e, ove possibile, delle infrazioni del Regolamento; esso ha inoltre il compito di favorire un punto d’incontro in caso di conflitti o diverbi tra Soci evitando che essi sfocino in flame.
L’Amministratore ha piena facoltà di chiusura, editing e/o spostamento di topic/post che vengano ritenuti inadatti per motivi regolamentari o sociali o anche solo se postati in un’area scorretta della FWC. Tale funzione non esime l’Amministratore dall’essere esso stesso soggetto al Regolamento della FWC. In caso di infrazione del Regolamento da parte di un Amministratore, questo può essere segnalato e l'Amministrazione provvederà ad effettuare gli opportuni controlli, ed eventualmente a prendere provvedimenti. Eventuali lamentele e/o osservazioni inerenti la moderazione vanno inoltrate direttamente all'Amministrazione che, nei casi più gravi, ha la facoltà di decidere per una sospensione temporanea e preventiva dell’Amministratore dai suoi compiti; tale provvedimento si rende necessario per consentire all’Amministrazione di analizzare e giudicare l'accaduto ed attuare i procedimenti più idonei, che spaziano dalla reintegrazione delle funzioni all’applicazione delle sanzioni di cui al Pt3.

4. Organi di Controllo e Sanzioni

Gli Organi di controllo sono rappresentati dall’Amministrazione e dagli Amministratori per quanto di loro competenza.
1. La Community è moderata e la moderazione è “successiva”.
2. Il forum deve essere ordinato, leggibile e facilmente consultabile. I messaggi, o le discussioni, devono essere attinenti all’argomento dell’area. E' opportuno indicare in modo non generico i titoli delle discussioni e rendere, così, facilmente individuabile l’argomento.
3. Gli Amministratori provvedono a chiudere ogni discussione in cui gli argomenti e/o i toni non fossero idonei alla FWC, ed a darne segnalazione all’Amministrazione. Nel caso in cui i toni si dovessero inasprire (anche con un solo post) è data ampia facoltà di intervento all’Amministrazione che, presi gli opportuni provvedimenti, darà segnalazione al Comitato Centrale il quale valuterà l’eventuale applicazione di una sanzione.
4. Ogni utente può segnalare, tramite il tasto “Segnala abuso”, messaggi che ritiene violino questo regolamento o che non siano comunque tollerabili. Al momento della segnalazione va specificato il motivo.
Sanzioni
La deliberata inosservanza di uno o più articoli del Regolamento può comportare, in base alla gravità dell'infrazione, l’applicazione di una delle seguenti sanzioni:
richiamo ufficiale: viene pubblicato in area dedicata un richiamo ufficiale per l'Iscritto: tale sanzione non comporta effetti sulla permanenza e partecipazione nella FWC;
ban temporaneo: viene applicato nel caso in cui l'Iscritto perseveri nell’inosservanza anche dopo il primo richiamo ufficiale: tale sanzione esclude il Socio da tutte le attività della FWC per il periodo deciso dagli Organi di Controllo, solitamente attestato in 15 giorni;
ban definitivo: viene applicato nel caso in cui l'Iscritto violi in maniera grave e/o persistente il Regolamento anche dopo uno o più richiami e/o ban temporanei: tale sanzione esclude il Socio da tutte le attività della FWC in maniera definitiva.
La decisione del procedimento sanzionatorio è conferita all’Amministrazione della FWC. Nel caso in cui  un utente bannato continui ad iscriversi sotto falso nome al solo scopo di arrecare disturbo o sabotaggio, l'Amministratore metterà a disposizione dell’Autorità competente (Polizia Postale) tutte le informazioni in suo possesso per l'identificazione dello stesso.

5. Contestazioni

L'operato dell’Amministrazione è insindacabile e può essere giudicato solo dal Comitato Centrale della FNOVI. In caso di contestazione di una decisione assunta, l’Utente iscritto può comunque richiedere delle spiegazioni SOLO ed ESCLUSIVAMENTE attraverso una mail all’Amministrazione.

6. Comportamenti vietati

Sono comportamenti vietati e comportano la sospensione, anche a tempo indeterminato, dell’account:
1. inserire messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle norme giuridiche o di questo regolamento;
2. utilizzare un linguaggio volgare o avere toni offensivi, ingiuriosi o eccessivamente polemici verso gli utenti;
3. inserire messaggi di propaganda politica;
4. chiedere o divulgare, senza il consenso dell'interessato, informazioni personali relative ad altri partecipanti del forum o terze persone;
5. attribuire a se stessi l'identità di altri utenti del forum o, comunque, di persona diversa;
6. pubblicare o linkare in qualsiasi modo materiale protetto dalle leggi sulla proprietà intellettuale, salvo il possesso delle necessarie autorizzazioni. In questo caso la pubblicazione deve essere richiesta preventivamente all’Amministrazione, previa fornitura di idonea documentazione;
7. riprodurre ed inserire nei messaggi recensioni, notizie, articoli, note, estratti o qualsiasi altro materiale elaborato da terzi senza citare la fonte o il collegamento;
8.  Il cross posting (pubblicare ripetutamente lo stesso messaggio o pubblicarlo su più forum, più aree e più discussioni), in questo caso l’utente è immediatamente sospeso;
9. utilizzare nickname offensivi;
10. registrarsi al forum con più di un nickname;
11. effettuare “visite veterinarie specifiche virtuali”.

7. Divieto di pubblicità

In tutte le altre aree della FWC è tassativamente vietata qualsiasi forma di pubblicità di qualunque bene, prodotto o servizio. Questi messaggi, qualora pubblicati, saranno cancellati dall’Amministrazione, senza avviso e nel più breve tempo possibile. L’utente sarà sospeso.

8. Condivisione dei contenuti e delle informazioni

L'utente è il proprietario di tutti i contenuti e le informazioni pubblicate sulla FWC e può controllare in che modo possono essere condivise mediante le impostazioni sulla privacy e le impostazioni delle applicazioni. Inoltre:
1. Per quanto riguarda i contenuti coperti da diritti di proprietà, ad esempio foto e video ("Contenuti IP"), l'utente concede alla FWC le seguenti autorizzazioni, soggette alle impostazioni sulla privacy e alle impostazioni delle applicazioni: l'utente concede alla FWC una licenza non esclusiva, trasferibile, che può essere concessa come sottolicenza, libera da royalty e valida in tutto il mondo, per l'utilizzo di qualsiasi Contenuto IP pubblicato sulla FWC o in connessione con essa ("Licenza IP"). La Licenza IP termina nel momento in cui l'utente elimina il suo account o i Contenuti IP presenti sul suo account, a meno che tali contenuti non siano stati condivisi con terzi e che questi non li abbiano eliminati.
2. Quando l'utente elimina Contenuti IP, questi vengono eliminati in modo simile a quando si svuota il cestino del computer. Tuttavia è possibile che i contenuti rimossi vengano conservati come copie di backup per un determinato periodo di tempo.
3. Quando l'utente usa un'applicazione  (si intende un insieme di istruzioni informatiche con lo scopo di rendere possibile un servizio o una serie di servizi o strumenti utili e selezionabili a desiderio dell'utente), questa può richiedere l'autorizzazione dell'utente per accedere a contenuti e informazioni condivise da altri. Le applicazioni devono rispettare la privacy dell'utente, ed è l'accordo accettato al momento dell'aggiunta dell'applicazione che controlla il modo in cui l'applicazione può utilizzare, archiviare e trasferire i contenuti e le informazioni. Quando l'utente pubblica contenuti o informazioni usando l'impostazione "Pubblica", concede a tutti, anche alle persone che non sono iscritte alla FWC, di accedere e usare tali informazioni e di associarle al suo profilo (ovvero al suo nome e alla sua immagine).